L’iconico arco di Washington Square a New York

Nel 1889, l’architetto Stanford White realizzò un arco di trionfo in legno per il Washington Square Park di New York per celebrare il centenario dell’inaugurazione di George Washington. L’arco temporaneo, sormontato da una scultura in legno del primo presidente, era decorato con motivi classici in cartapesta e gesso.

The Epoch Times

L’arco del centenario fu così impressionante che White fu incaricato di realizzare un monumento permanente nel parco.

Dedicato il 4 maggio 1895, l’arco permanente di Washington Square, realizzato in marmo, misura 73 piedi, 6 pollici.

Ispirato dagli archi di trionfo romani e dall’Arco di Trionfo di Parigi, l’arco di White è adornato con figure allegoriche e motivi classici, che si riflettono in tutto, e nei rilievi scolpiti da Frederick MacMonnies.

Due enormi sculture di aquile americane di Phillippe Martiny appaiono come se sorvegliassero l’area dalle loro postazioni nord e sud sopra le pietre chiave.

Sul lato nord dell’arco ci sono due sculture di Washington di 16 piedi. “Washington come comandante in capo accompagnato da Fame e Valor”, installato nel 1916, da Hermon MacNeil, mostra un Washington calmo e composto affiancato dalle sculture in rilievo di Fame e Valor. Fame porta la sua tromba per annunciarsi e tiene un ramo di palma per la pace, mentre Valor tiene una spada; le foglie di quercia dietro di lui simboleggiano il coraggio.

La seconda scultura, “Washington come presidente, accompagnato da saggezza e giustizia”, installata nel 1918, da Alexander Stirling Calder, mostra Washington in equilibrio come se stesse per iniziare un discorso pubblico. Sta in piedi di fronte alle sculture in rilievo di Saggezza e Giustizia. La Saggezza tiene una pergamena al petto e il manico dell’ascia della Giustizia, forse suggerendo che la giustizia e la saggezza devono lavorare in tandem. La Giustizia tiene la tradizionale bilancia e un libro aperto sul motto di Washington: “Exitus acta probat”, che può essere tradotto come “Giudicami per i risultati delle mie azioni”. In alto sopra tutti loro sull’arco c’è il Grande Sigillo degli Stati Uniti.

In cima al lato sud dell’arco ci sono le parole di Washington:

“Alziamo uno standard a cui i saggi e gli onesti possano riparare. L’evento è nelle mani di Dio.”

Per saperne di più sul Washington Square Arch, visita NYC Gov Parks.org/parks

The Epoch Times

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *