Il regalo post-rottura di Jack Nicholson ha lasciato Anjelica Huston entrambe “Incantate e furiose”

Gli attori si sono frequentati per 17 anni.

Isabel Jones

Aggiornato il 28 maggio 2020 @ 4:45 pm

Jack Nicholson's Post-Breakup Gift Left Anjelica Huston Both Charmed and Furiousrdquo;'s Post-Breakup Gift Left Anjelica Huston Both "Charmed and Furious”

Chi: L’attore tre volte premio Oscar Jack Nicholson, 83 anni, e l’attrice premio Oscar Anjelica Huston, 68 anni.

Come si sono conosciuti: nell’aprile del 1973, la Huston partecipò alla festa di compleanno di Nicholson nella sua casa di Mulholland Drive a Los Angeles. Come descritto dalla Huston nel suo libro di memorie Watch Me, lei e Nicholson ballarono per ore, e lei passò la notte con l’attore. Andarono a vivere insieme poco dopo, mentre Nicholson stava girando Chinatown. Ma dopo anni passati ad essere conosciuta come “la ragazza di Jack Nicholson” o “la figlia di John Huston”, la Huston decise di farsi un nome separato da quello degli uomini della sua vita.

Dopo un grave incidente d’auto nel 1980, la Huston se ne andò da casa di Nicholson, comprò una casa sua e si iscrisse a lezioni di recitazione. Ho avuto una bella vita vivendo con Jack”, ha detto al New York Times nel 1985, “ma era necessario allontanarmi dall’entourage che una carriera come la sua genera. Non avevo mai vissuto da sola. Non sapevo nemmeno di che colore mi piacesse il caffè la mattina”

La Huston era anche frustrata dalle restrizioni arbitrarie imposte da Nicholson. Le è stato detto, tramite terzi, di non disegnare sulle piastre telefoniche della loro casa. “Perché non posso disegnare sulle piastre telefoniche di casa mia!”, ha detto al Guardian. “Queste sono le cose che saltano fuori quando ti trasferisci con un uomo di una certa notorietà o fama. C’è gente intorno a loro che fa cose per loro, quindi non è nemmeno come se potessi inserirmi nel ruolo di casalinga, o anche di arrangiatrice di fiori. Non c’era alcun ruolo, se non quello di stare al suo fianco.”

Jack Nicholson e Anjelica Huston
– Bettmann/Getty Images
Bettmann/Getty Images

RELATO: TBT: Lyle Lovett ha detto che lui e Julia Roberts “non hanno mai passato più di 7 giorni insieme” prima di sposarsi

Lei continuava a tenere una stanza nella casa di Nicholson e i due parlavano al telefono “costantemente” quando erano lontani. Sei anni dopo essersi trasferita, però, la Huston vinse il suo primo Oscar – e sì, fu per L’onore di Prizzi, un film diretto da suo padre e interpretato dal suo fidanzato, ma fu l’unica tra loro ad assicurarsi il più alto riconoscimento dell’Academy. Più tardi, quell’anno, Nicholson ha detto a Rolling Stone di non aver “mai avuto un momento più bello” di quando ha visto la Huston vincere il premio.

L’argomento del matrimonio è stato affrontato spesso nei loro 17 anni insieme, ma Nicholson ha detto a People che semplicemente “non ci sono arrivati”, spiegando: “Le chiedo sempre di sposarsi. A volte mi rifiuta, a volte dice di sì”. Come ha ricordato la Huston, l’idea le è stata presentata “in varie occasioni” dal manager d’affari e dall’avvocato di Nicholson, “forse perché lo vedevano come un modo per far risparmiare a Jack un sacco di soldi in tasse”, cosa che lei trovava “decisamente poco romantica”

Ancora, la coppia ha cercato di avere figli. “Quello è stato un certo momento in cui stavo cercando di rimanere incinta, che non ha davvero funzionato”, ha detto Huston a Vulture nel 2019. “Ma la verità è che non potrei mai immaginare . Posso immaginare un sacco di cose, ma non potrei mai immaginare di portare un bambino.”

Jack Nicholson e Anjelica Huston - 38° Annual Directors Guild of America Awards - 8 marzo, 1986
– Ron Galella/Getty Images
Ron Galella/Getty Images

Perché li abbiamo amati: Anche se è facile essere distratti dagli aspetti più glamour della loro relazione – Nicholson una volta ha regalato alla Huston un elefante per il suo compleanno (lei aveva precedentemente espresso il suo desiderio di tenerne uno, notando “ma sono così difficili da trasportare”) – c’era molto da dire sui loro momenti di normalità. Nicholson ha mostrato il suo affetto attraverso dei soprannomi (che la Houston insiste di avere “per la maggior parte delle persone”). Per lui, lei era “Fab”, derivato da “the Big Fabulous”, che si è evoluto in “Ze Big Fabuliss”, e così via … Nel 2014, Huston ha detto a Watch What Happens Live host Andy Cohen che il suo soprannome preferito dall’attore era “Toots.”

RELATED: TBT: Carrie Fisher disse a Paul Simon che non le piaceva in luna di miele

Quando hanno raggiunto l’apice: Nei decenni che seguirono la separazione di Huston e Nicholson, il primo divenne sempre più schietto quando parlava della relazione. Quando le è stato chiesto di descrivere Nicholson come amante durante una visita a Watch What Happens Live con Andy Cohen nel 2019, si è rivolta al collega RuPaul e ha detto: “Cos’è quella D-cosa? Al che lui ha risposto con un deadpanned: “Dick”. Elaborando, ha aggiunto “molto grande”. OK, questo è qualcosa che sappiamo ora.

La rottura: L’infedeltà di Nicholson non è mai stata esattamente un segreto. Nel 1980 definì la Huston “l’amore della mia vita” in un’intervista a People, aggiungendo che “ci sono altre donne nella mia vita che sono semplicemente mie amiche. La maggior parte del merito per la nostra relazione meravigliosamente riuscita ha a che fare con la sua flessibilità.”

Nonostante la sua reputazione, la Huston scrisse in seguito che Nicholson era “in realtà abbastanza discreto” e lei inizialmente non si rese conto della portata delle sue indiscrezioni. “Di tanto in tanto, trovavo un pezzo di abbigliamento femminile”, scrisse, “una volta una mia giacca è saltata fuori su una ragazza per strada – o trovavo della crema per le mani, o un gingillo poteva essere lasciato nel portasapone. A volte mi capitava di indossare i gioielli per vedere se qualcuno veniva a reclamarli, ma non succedeva mai.”

Jack Nicholson e Anjelica Huston 1977
– Jack Nisberg/Getty Images
Jack Nisberg/Getty Images

Nel 1989, l’incantesimo fu revocato. Nicholson portò la Huston a cena fuori e le disse “qualcuno avrà un bambino” (quel qualcuno era la sua amante, Rebecca Broussard).

“C’è posto solo per una di noi donne in questo film, e io mi ritirerò”, ha ricordato la Houston dicendo a Nicholson.

RELATO: TBT: Cher pensava che la sua testa “sarebbe saltata via” quando ha baciato Val Kilmer

Intensificando il tradimento, Huston fu informata poco dopo che Playboy aveva pubblicato un articolo in cui una donna descriveva Nicholson che la sculacciava con una racchetta da ping-pong.

Dopo aver appreso la notizia, Huston affrontò Nicholson a casa. “Stava uscendo dal bagno quando l’ho attaccato”, ha scritto. “Non credo di averlo preso a calci, ma l’ho picchiato selvaggiamente sulla testa e sulle spalle. Lui si abbassava e si piegava, e io andavo verso di lui come un pugile professionista, facendo piovere una vasta gamma di pugni diretti.”

“Ero in un dilemma”, ha detto Nicholson della situazione quasi due decenni dopo, in un’intervista a Parade. “Sapevo che avere un figlio era una manna per la mia vita, ma avevo una relazione meravigliosa con Anjelica. Non c’era niente di meglio. Le ho subito detto cosa stava succedendo e lei ha preso la decisione per noi”. La prima risposta di Anjelica fu: ‘Devi sostenere questa donna’, la sua seconda risposta fu di venire al mio lavoro e picchiarmi a sangue. Mi ha davvero picchiato, ve lo dico io.”

Jack Nicholson e Anjelica Huston 1984
– GARCIA/Getty Images
GARCIA/Getty Images

Ancora, una parentela è rimasta tra i due. Quel Natale, Nicholson mandò a Huston un braccialetto di perle e diamanti che era stato precedentemente regalato ad Ava Gardner da Frank Sinatra. “Queste perle dal tuo porco. Con i più felici auguri per le feste – goditi il tuo Jack”, recitava il biglietto.

RELATO: TBT: Minnie Driver pensava che il modo in cui Matt Damon ha annunciato la loro separazione fosse “fantasticamente inappropriato”

“Ero totalmente incantata”. Huston ha detto a The Guardian dell’ouverture di Nicholson. “Totalmente incantato e furioso, tutto quanto. La sua firma, ‘Your Jack’, era l’unica cosa che non è mai stato. Ma questa è la natura di un incantatore: farti credere di aver fatto delle tracce. Il fascino è il peggiore. E non puoi negarlo, e non puoi far finta che non ci sia e che non stia succedendo. È un elemento pericoloso, il fascino.”

Quando le è stato chiesto durante WWHL nel 2019 quale fosse il suo più grande pet peeve con Nicholson mentre vivevano insieme, Huston ha tirato su un filo inaspettatamente straziante: “Che lui non fosse ossessionato da me come io lo ero da lui.”

Dove sono ora:

Huston ha sposato lo scultore Robert “Bob” Graham nel 1992. Sono rimasti insieme fino alla morte di lui nel 2008.

Dopo la separazione da Broussard, con la quale ha accolto un secondo figlio nel 1992, Nicholson ha continuato a frequentare molte donne, compresa Lara Flynn Boyle.

#TBT: Ogni giovedì torniamo a parlare di alcune delle nostre coppie di celebrità preferite di tutti i tempi.

Tutti gli argomenti sulle celebrità

Facciamo la Newsletter-Official

Non avere più la FOMO di InStyle! Ricevi i migliori consigli di moda, bellezza, esclusive delle celebrità e shopping direttamente nella tua casella di posta elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *